La prima è sempre la prima

Ecco documentato l’arrivo della prima colonna del nuovo coaster. Abbiamo utilizzato la spiaggia a fianco dello Stukas come deposito pre-assemblaggio. Inizio installazione previsto per la 2/3 settimana di ottobre (dopo la modifica dello Stukas e la maturazione del calcestruzzo).

Fabio

Halloween 2014

Si avvicinano i weekend di halloween e per l’occasione abbiamo preparato alcune novità. Potrete visitare una nuova “Horror House” allestita per l’occasione che prenderà il nome di Manikomio e che si svilupperà all’interno di uno dei tunnel sotto il parco di Movieland. In teatro invece, pur mantenendo lo spettacolo di Illusionist Begins, verrà messo in scena un nuovo show chiamato Spiriti. Senza svelarvi troppo, in sostanza si tratterà di una sorta di seduta spiritica dove verranno chiamati le anime del cinema. Inoltre per la notte del 31 stiamo valutando di prorogare l’apertura intorno alle 4 del mattino con Djs sets…

A presto, Fabio

Stukas & Diabolik Invertigo

Appena qualche ora dopo la chiusura del parco Caneva e sono iniziati i lavori di modifica della passerella di accesso agli scivoli Stukas e Twin Peaks. Infatti proprio alla base di quest’ultimi verrà posizionata la partenza del nuovo coaster. Si tratterà quindi di un emozionante crossover tra due attrazioni uniche che renderanno entrambi le esperienze indimenticabili. Proseguono nel frattempo i lavori delle fondamenta… oh si odono dei rumori provenire da Movieland… forse dal Tunnel del Manikomio? preparatevi Halloween è vicino!

Fabio

Medieval Times… un successo!

Sono passati svariati anni dall’apertura nel 1997 del primo ( e penso unico nel suo genere) dinner & show in Italia. Anche quest’anno ha segnato un bel segno + sulle presenze stagionali e la soddisfazione la si vede suii visi degli spettatori al momento dell’uscita dall’arena. Un plauso va a tutto lo staff artistico che ogni sera mette in scena un’indimenticabile spettacolo!

Fabio

Autunno…

Quest’immagine scattata nel parco Caneva pochi minuti fa rende bene l’idea della fine di una stagione estiva che non c’è stata. Speriamo, ancora una volta, nell’arrivo del bel tempo per domani, mal che vada per l’anno venturo…

Fabio

R.C.S & Movieland Park

Con estrema soddisfazione vi informo che è stato finalmente firmato l’accordo con la nota azienda tedesca R.C.S. Azienda famosa nell’ambiente per la professionalità e estrema capacità negli assemblaggi di rollercoaster e strutture di una certa importanza e “altezza” nei parchi di divertimento di tutto il mondo. Il progetto Invertigo infatti necessita di un lavoro di altissima precisione in tutte le fasi del montaggio, per una sicura fruizione e sopratutto una “morbidezza”di scorrevolezza del coaster stesso. Inizio lavori di installazione previsto per fine settembre, tempo permettendo…

Fabio

Fondazioni 2a parte

Fortunatamente le condizioni meteo ci permettono di avanzare con i lavori delle fondamenta. Ecco un’immagine della dimensione dei bulloni per l’ancoraggio delle colonne dell’Invertigo.

Fabio

Movieland “ieri e oggi” sposi!

Quest’immagine ritrae due visitatori speciali di Movieland (Claudio e Barbara) che si sono conosciuti nel 2009 all’interno del parco e, a distanza di 5 anni, Claudio ha chiesto ufficialmente la mano a Barbara davanti al pubblico di Movieland proprio sul palchetto in piazza Magma.
Aguri! Fabio

Concorso Diablik Invertigo 2015

Tra pochi giorni inizierà il nuovo concorso Diabolik Invertigo. Si tratta di indovinare la combinazione che aprirà la teca che custodisce un diamante di un’inestimabile valore. Coloro che riusciranno nell’impresa vinceranno un abbonamento a Canevaworld Resort 2015!  Coloro invece che non riusciranno a “rubare” il diamante,  potranno imbucare la cartolina e aspettare l’estrazione dei pass di accesso alla giornata inaugurale del nuovo coaster. Forza, provate!

Fabio

Avanti nonostante la pioggia

I lavori per le fondamenta del nuovo coaster continuano nonostante la pioggia che ci tartassa dal lontano giugno… Comunque la tabella di marcia è leggermente in ritardo ma confidiamo in una progressiva accelerazione nella seconda parte dei basamenti. Come vedete sono stati realizzati dei telai ai quali è stata fissata la piastra con i grossi tirafondi nel punto esatto del progetto, poi vengono intrecciati i ferri che rendono il cemento “armato” e alla fine il cemento per consolidare e legare il tutto.

Fabio